Legabasket logo
News 
 
I numeri della 28^ giornata: coach Menetti cerca la vittoria numero 100
15/04/2016 09:25   

 
Tre giornate al termine della regular season: la 28° giornata si apre con l'anticipo Vanoli-Openjobmetis (sabato 20.30), poi ancora un derby, Pasta Reggia-Sidigas (domenica ore 12.00 Sky Sport 1 HD); la domenica prosegue con tre riedizioni di passate finali scudetto: EA7 Emporio Armani-Consultinvest, Acqua Vitasnella-Obiettivo Lavoro e in serata (Rai Sport 1 HD) Grissin Bon-Banco di Sardegna; lunedi' sera Umana-Giorgio Tesi Group concluderà la terzultima di campionato.

Queste le curiosita' statistiche della giornata:
GRISSIN BON REGGIO EMILIA – BANCO DI SARDEGNA SASSARI 15-13 (11-1 a Reggio Emilia)

Menetti-Pasquini nessun precedente / Menetti-Sassari 7-10 / Pasquini-Reggio Emilia nessun precedente

Sono di fronte la prima e l’ultima squadra nella classifica schiacciate: 4.1 la media di Sassari, 1.4 quella di Reggio Emilia

8-0 il bilancio casalingo di Aradori contro Sassari (10-6 quello complessivo); 15.4 la media punti nelle vittorie in casa, col 51.9% da 3 (14/27)

Sassari è l’avversaria contro cui Silins ha realizzato più punti: 109 in 13 partite giocate (6 vinte)

160 i punti di Logan contro Reggio Emilia, l’avversaria contro cui ha segnato di più (6-4 il bilancio vinte-perse)

Mike Mitchell è il miglior marcatore delle sfide Reggio-Sassari: 263 punti in 8 gare (6 vinte) con 303 di valutazione in 307 minuti giocati e un “minimo” di 25 punti realizzati (40 l’high); Logan il top scorer Dinamo

Massimiliano Menetti -1 da 100 vittorie in Serie A (176 partite), tutte con Reggio Emilia (Menetti ha anche 20 vittorie in 28 gare di Legadue con la Pall. Reggiana)

 

BETALAND CAPO D’ORLANDO – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 0-3 (0-1 a Capo d’Orlando)

Di Carlo-Buscaglia nessun precedente / Di Carlo-Trento nessun precedente / Buscaglia-Capo d’Orlando 3-0

 

MANITAL TORINO – ENEL BRINDISI 9-1 (4-0 a Torino)

Vitucci-Bucchi 11-14 / Vitucci-Brindisi 4-4 / Bucchi-Torino 1-0

Per coach Piero Bucchi partita numero 634 in Serie A (353 vinte), supera Taurisano (633, 372 vinte) ed è ottavo nella classifica assoluta; se vince raggiunge Riccardo Sales a quota 354 (9°)

Sono di fronte il 2° e il 3° nella classifica falli subiti: Banks 5.9 di media, Dyson 5.8

27 i punti realizzati da Eyenga contro Brindisi il 28/3/2015 (Openjobmetis-Enel 82-93), suo career high in Serie A

Gli ex: Dyson

 

ACQUA VITASNELLA CANTU’ – OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA 68-91 (51-30 a Cantù)

Cantù ha una striscia aperta di 9 successi casalinghi (ultima vittoria Bologna in trasferta 23/11/2008 NGC-La Fortezza 69-87)

Bazarevich-Valli nessun precedente / Bazarevich-Bologna nessun precedente / Valli-Cantù 5-6

Sono di fronte la prima e l’ultima squadra nella classifica stoppate: 4.0 la media di Cantù, 1.5 quella di Bologna

Ukic ha sembre vinto contro Bologna: bilancio 3-0, 2 successi con Roma, 1 con Varese

Cantù è l’avversaria contro cui Collins ha realizzato più punti: 153 in 10 gare (4 vinte), 9 volte in doppia cifra

Gli ex: Hasbrouck

 

UMANA VENEZIA – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 2-3 (1-1 a Venezia)

De Raffaele-Esposito nessun precedente / De Raffaele-Pistoia nessun precedente / Esposito-Venezia 2-0

Sono di fronte le squadre con meno palle perse: Venezia 12.9 di media, Pistoia 13.2

Nelle 2 partite giocate contro Pistoia (bilancio 1-1), 13 i punti di media per Ejim (la sua più alta in Serie A) con 6/9 da 2, ¾ da 3, 5/5 ai liberi

Ress è a -4 da 1000 rimbalzi difensivi (1337 totali)

0/8 da 3 e 8/8 ai liberi per Moore contro Venezia (bilancio 2-1)

Phil Goss -1 da 200 presenze in Serie A (2687 punti)

 

VANOLI CREMONA – OPENJOBMETIS VARESE 4-9 (4-2 a Cremona)

Pancotto-Moretti 3-3 / Pancotto-Varese 17-22 / Moretti-Cremona 3-2

Sono di fronte i migliori giocatori nella classifica % tiri da 3 punti: Kuksiks 47.5% (56/118), McGee 46.7% (43/92)

Varese è l’unica squadra contro cui McGee non ha mai vinto (0-2 il bilancio): 22 i punti di media partita, con 9/17 da 2, 8/13 da 3, 2/2 ai liberi

12 i punti di media per Campani nelle 5 partite giocate contro Cremona (1 vinta), con 27 punti – career high – l’11/5/2014 in Vanoli-Sutor Montegranaro 79-73

31 i punti di Wright (career high) nell’unica partita giocata (e persa) contro Cremona: 4/4/2015 Consultinvest-Vanoli 74-89, 11/16 da 2, 2/5 da 3, 3/5 ai liberi, 36 di valutazione

Gli ex: Mian-Campani

 

PASTA REGGIA CASERTA – SIDIGAS AVELLINO 7-10 (4-4 a Caserta)

Le otto partite giocate a Caserta hanno visto sempre alternarsi la squadra vincente (Caserta ha vinto Gara 1-3-5-7, Avellino 2-4-6-8)

Le due squadre si sono già incontrate il 17 aprile: nel 2011 Pepsi-Air 75-83

Avellino è la squadra migliore nella classifica virtuale relativa ai soli terzi quarti (36 punti), Caserta la peggiore (20)

Dell’Agnello-Sacripanti 2-4 / Dell’Agnello-Avellino 3-2 / Sacripanti-Caserta 5-2

Sono di fronte il 1° e il 3° nella classifica % tiri liberi: Siva 90.8% (69/76), Nunnally 89.1% (90/101)

Cinciarini ha stabilito il suo record di punti contro Avellino: 38 in Sutor Montegranaro-Sidigas 99-96 (4/5/2014) con 8/14 da 2, 6/8 da 3, 4/4 dalla lunetta e 38 di valutazione; 8-6 il suo bilancio complessivo contro la Scandone

Fabio Di Bella è il top scorer dei derby Caserta-Avellino con 79 punti in 6 gare (1 vinta), tutte con Caserta

Maarten Leunen -17 da 2000 punti in Serie A (219 presenze); contro Caserta ha il 70.6% da 2 punti (24/34), bilancio 5 vinte-6 perse

Gli ex: Cinciarini-Johnson-Sacripanti

 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – CONSULTINVEST PESARO 112-44 (67-10 a Milano)

Da 6 stagioni Milano vince alla 28° giornata

Le due squadre si sono già affrontate due volte il 17 aprile: nel 1993 Gara3 quarti playoff Philips-Scavolini 83-84; nel 2005 30° giornata Armani Jeans-Scavolini 70-57

Milano ha una striscia aperta di 11 successi casalinghi (ultima vittoria Pesaro in trasferta 25/1/2004 Breil-Scavolini 83-92)

Milano è la squadra migliore nella classifica virtuale relativa ai soli quarti quarti (37 punti), Pesaro la peggiore (20)

Repesa-Paolini 1-0 / Repesa-Pesaro 6-7 / Paolini-Milano 1-1

Terza sfida stagionale di Shepherd a Milano: bilancio 1-1 con 3/11 da 2, 0/4 da 3, 5/5 ai liberi

Tautvydas Lydeka -23 da 1000 punti in Serie A (146 presenze); non è mai andato in doppia cifra in 11 gare contro Milano (4 vinte)
Gli ex: Cinciarini