Legabasket logo
News 
 
I numeri della giornata: Lydeka punta a quota 1.000 punti in A, Leunen a - 4 da 2.000
22/04/2016 09:31   

 
Si giocano tutte alle 18.15 le gare della penultima giornata della Serie A Beko con diretta su Rai Sport 1 di Obiettivo Lavoro Bologna-Manital Torino e di Dolomiti Energia Trento-Umana Venezia su Sky Sport 2. Da segnalare che Giacomo Devecchi è a -1 da 250 presenze in Serie A (536 punti); Tautvydas Lydeka (nella foto) è a -17 da 1000 punti in Serie A; Massimiliano Menetti è a -1 da 100 vittorie in Serie A (177 partite allenate); Rimantas Kaukenas è a -31 da 1000 punti con Reggio Emilia (84 presenze); Kristijan Kangur è a -22 da 1000 punti con Varese (103 presenze); Maarten Leunen è a -4 da 2000 punti in Serie A (220 presenze).

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – BANCO DI SARDEGNA SASSARI 1-4 (1-1 a Pistoia)

Esposito-Pasquini nessun precedente / Esposito-Sassari 1-2 / Pasquini-Pistoia nessun precedente

Le cifre di David Logan nelle 3 gare giocate in aprile: 81 punti (27 di media), 13/24 da 2, 12/19 da 3, 19/22 ai liberi, 19 falli subiti, 9 recuperi, 15 assist, 95 di valutazione (31,7 di media)

5-0 il bilancio casalingo di Antonutti contro Sassari (6-4 quello complessivo)

0-5 il bilancio esterno di D’Ercole contro Pistoia (1-9 quello complessivo)

Nelle 3 partite contro Pistoia (tutte vinte), Logan tira meglio da 3 punti (11/23) che da 2 (9/23); 17.7 la sua media punti

Sassari è -1 da 600 partite in Serie A (289 vinte)

Giacomo Devecchi è a -1 da 250 presenze in Serie A  (536 punti)

 

OPENJOBMETIS VARESE – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 23-14 (15-3 a Varese)

Moretti-Menetti 2-3 / Moretti-Reggio Emilia 4-3 / Menetti-Varese 3-5

Reggio Emilia e Varese sono 2° e 3° nella classifica tiri liberi: 77.6 per la Grissin Bon (455/586), 77.5 per la Openjobmetis (351/453)

Luca Campani affronta coach Menetti, l’allenatore col quale è andato per la prima volta a referto in Serie A (11/3/2007 Bipop Carire-Lottomatica 83-85, 0 minuti giocati): 2-5 il suo bilancio contro Reggio (e Menetti)

Per Aradori 12-4 il bilancio contro Varese, con il 61.9% da 3 (26/42), il 90% ai liberi (45/50) e 13.2 punti di media

19.7 la media punti di Della Valle contro Varese (bilancio 3-0), con il suo high in Serie A (32)

Massimiliano Menetti è a -1 da 100 vittorie in Serie A (177 partite allenate)

Rimantas Kaukenas è a -31 da 1000 punti con Reggio Emilia (84 presenze)

Kristijan Kangur è a -22 da 1000 punti con Varese (103 presenze)

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – UMANA VENEZIA 0-3 (0-1 a Trento)

Buscaglia-De Raffaele nessun precedente / Buscaglia-Venezia 0-3 / De Raffaele-Trento nessun precedente

Trento è l’unica avversaria contro cui Jackson non ha segnato da 3 punti (0/4 in 2 gare, entrambe vinte)

Trento ha una striscia aperta di 4 successi, la più lunga tra quelle attive

 

CONSULTINVEST PESARO – ACQUA VITASNELLA CANTU’ 51-62 (32-23 a Pesaro)

Paolini-Bazarevich 0-1 / Paolini-Cantù 0-2 / Bazarevich-Pesaro 1-0

Daye e Hodge sono i giocatori con la media palle perse più alta: 3.9 per il pesarese, 3.6 per il canturino

0/11 per Basile in 3 gare contro Cantù, tutte perse (0/5 da 2, 0/6 da 3)

4-0 il bilancio casalingo di Lydeka contro Cantù (6-4 quello complessivo)

23.7 e 10.3 le medie punti e rimbalzi di Johnson contro Pesaro (2-1 il bilancio), col 68.9% da 2 (31/45)

Tautvydas Lydeka è a -17 da 1000 punti in Serie A (147 presenze)

 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – VANOLI CREMONA 12-2 (5-1 a Milano)

Repesa-Pancotto 12-4 / Repesa-Cremona 2-2 / Pancotto-Milano 11-29

Da 6 stagioni Milano vince alla 29° giornata

Simon e McGee sono 2° e 3° nella classitica tiri da 3 punti: 45.4% (69/152) per il milanese, 45.4% (44/97) per il cremonese

12 anni fa la prima partita giocata da Cusin contro Milano: 25/4/2004 Coop Nordest Trieste-Breil 88-80, 4 punti in 6 minuti. 6-13 il suo bilancio complessivo contro l’Olimpia

0-5 il bilancio di Turner contro Milano

 

SIDIGAS AVELLINO – BETALAND CAPO D’ORLANDO 7-5 (3-3 ad Avellino)

Sacripanti-Di Carlo nessun precedente / Sacripanti-Capo d’Orlando 7-2 / Di Carlo-Avellino nessun precedente

Da 8 giornate Avellino ha un parziale favorevole nel primo quarto

5-1 il bilancio di Green contro Capo d’Orlando (6.8 assist di media)

62.5% (15/24) nel totale tiri per Ragland contro Capo d’Orlando (bilancio 2-1)

50% da 3 punti (16/32) per Basile nelle partite giocate ad Avellino (bilancio 5-2)

Maarten Leunen è a -4 da 2000 punti in Serie A (220 presenze)

 

OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA – MANITAL TORINO 29-13 (18-3 a Bologna)

Valli-Vitucci 3-3 / Valli-Torino 0-1 / Vitucci-Bologna 9-13

Bologna è a -61 da 100.000 punti in regular season (dati A/A1 dal 1974/75), 1184 le partite giocate; è seconda assoluta dietro Milano (103761 in 1230 gare)

Pittman e White sono 2° e 3° nella classifica totale tiri: 59.8% (143/239) per il bolognese, 57.7% (142/246) per il torinese

97.4% dalla lunetta (38/39) per Giachetti contro Bologna (bilancio 11-8)

13-5 il bilancio di Mancinelli contro Bologna (ha una striscia aperta di 8 successi di fila), 5-5 nei derby cittadini

 

ENEL BRINDISI – PASTA REGGIA CASERTA 8-8 (6-2 a Brindisi)

Bucchi-Dell’Agnello 3-2 / Bucchi-Caserta 18-11 / Dell’Agnello-Brindisi 2-2

Brindisi ha sempre perso alla 29° giornata nelle 5 stagioni in Serie A

Da allenatore, Dell’Agnello ha subito la sua peggior sconfitta in Serie A a Brindisi: 12/10/2014 Enel-Consultinvest Pesaro 92-56

0-2 il bilancio casalingo di Anosike contro Caserta (1-3 quello complessivo)

13.7 la media punti di Cinciarini contro Brindisi (bilancio 4-3)