Legabasket logo
News 
 
Folla di tifosi per festeggiare gli 80 anni della Pallacanestro Cantu'
26/09/2016 12:02   

 
Una folla di tifosi ha riempito ieri sera Piazza delle Stelle per festeggiare l’80esimo compleanno della Pallacanestro Cantù. Una serata davvero emozionante, resa indimenticabile dalla presenza di tanti campioni, dentro e fuori dal campo, che hanno permesso alla società bianco- blu di diventare la Regina d’Europa. Le celebrazioni si sono aperte con l’inaugurazione della nuova Piazza delle Stelle, completamente riqualificata grazie all’intervento dell’Associazione Tradizione Canturina. Al centro della Piazza è stato creato un campo da basket che presenta nella pavimentazione 80 stelle in bronzo, in stile Walk of Fame di Hollywood. Le stelle portano ovviamente inciso il nome degli 80 personaggi di riferimento della storia della Pallacanestro Cantù. Gli interventi del Sindaco di Cantù, Claudio Bizzozero, del Presidente di Associazione Tradizione Canturina, Mirko Bianchi, dell’ex Presidente di Tradizione Canturina, Andrea Mauri, del Presidente di Tutti Insieme Cantù, Mattia Paganoni, e del Presidente della Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, Angelo Porro, hanno ben evidenziato lo stretto legame che esiste tra la città, le sue associazioni, le sue realtà istituzionali e produttive e la pallacanestro. La serata è poi continuata con le testimonianze di alcuni ex giocatori bianco- blu (Antonio Sala, Danilo Zonta, Alessandro Zorzolo, Christian Di Giuliomaria e Denis Marconato) e delle numerose stelle presenti, a cui è stata consegnata dalla madrina Francesca Brambilla una maglia celebrativa realizzata per l’occasione. Il conduttore Massimo Marianella, esemplare nel gestire la manifestazione con maestria e passione, ha chiamato sul palco: Pierluigi Marzorati, Franco Meneghel, Franco Polti, Giancarlo Sarti, Giacomo Marelli, Morena e Bob Ravaglia, Umberto Cappelletti, Jacopo Masocco, nipote del grande Angelo, Roosevelt Bouie, Roberto Allievi, gli Eagles, Anna Frigerio, moglie di Antonio, capitano del primo scudetto, Valerio Bianchini, i figli di Alfredo e Mario Broggi, Antonio Farina, Arnaldo Taurisano, la Briantea84, rappresentata dal Presidente Alfredo Marson, Andrea Lanzi, Fabrizio Della Fiori, Federico Lietti, nipote di Carlo, Carlo Recalcati, il figlio di Adelino Cappelletti, C.J. Kupec, Gianni Corsolini, Gino Casamassima, la famiglia Corrado, Fabrizio Frates, Alberto Merlati, Maarty Leunen, Beppe Bosa, Stefano Sacripanti, Giorgio Cattini, Anna Cremascoli, Isabella Innocentin, sorella di Dennis, Andrea “Rambo” Gianolla, Renzo Bariviera, Bruno Arrigoni, Corrado Fumagalli, Thurl Bailey, Alberto De Simone, Dmitry Gerasimenko, Antonello Riva. Non ha potuto essere presente, ma ha mandato una testimonianza video, Andrea Trinchieri mentre un commosso Fabrizio Della Fiori ha portato i saluti del grande Bob Lienhard. A seguire è stato proiettato il film “Ottant’anni di Basket”, con regia di Dario Tognocchi, che raccoglieva le testimonianze di tantissimi protagonisti della gloriosa storia della Pallacanestro Cantù e che ha visto la partecipazione straordinaria del cantautore Davide Van De Sfroos.

Sito Uff. Pall. Cantu