Legabasket logo
News 
 
Flavio Insinna sulla copertina del nuovo 'Basket Magazine'
10/05/2017 11:48   

Basket Magazine, mensile di pallacanestro e cultura sportiva, diretto da Mario Arceri, è in edicola con un nuovo supernumero da non perdere. Tanti servizi esclusivi, inchieste, personaggi, approfondimenti, con le opinioni di Gek Galanda e Piero Guerrini. BM 36 è aperto dall’intervista di Martina Borzì a un popolare showman come Flavio Insinna che racconta la sua passione per il basket e l’impegno nella solidarietà attraverso la sponsorizzazione personale della Lazio di basket in carrozzina: a lui è dedicata la copertina nazionale. C’è poi l’incontro di Alessandro Palermo con Attilio Caja protagonista dello splendido girone di ritorno di Varese. Ma è tempo di play off ed ecco così, nel nostro speciale, l’approfondimento sulla stagione e sulle possibilità di Venezia con Hrvoje Peric (a cura di Pietro Pisaneschi), Avellino con Joe Ragland (di Massimo Mattacheo), Reggio Emilia con Pietro Aradori (di Filippo Ferragamo), Trento con Shavon Shields (di Giulio Giovanazzi). Il sondaggio tra lettori e redazione, illustrato da Riccardo Brivio, ha indicato i nostri MVP: Marcus Landry, Diego Flaccadori, Gennaro Di Carlo. Di Davide Antonioli il “dossier stranieri” tra i promossi e i bocciati di una legione sempre più nutrita. Già partiti i play off in LNP: Enrico Faggiano e Fabrizio Quattrini analizzano l’esito dei gironi Est ed Ovest della A2, Genny de Gaetano presenta il personaggio Fabio Corbani che ha riportato in alto la Virtus Roma, Andrea Bonomo racconta la metamorfosi di Verona con Luca Dalmonte. Per la Serie B, l’analisi di Roberto Caporilli, mentre Giuseppe Errico racconta la sfida infinita per il tricolore tra Lucca e Schio, divenuta il “clasico” del basket femminile, nel cui ambito BM ospita il riconoscimento (e qualche consiglio) di Gian Matteo Sidoli a Mara Invernizzi, vicepresidente federale, che si è tuffata con grande impegno nel nuovo ruolo che le è stato affidaio. E poi il basket internazionale, con Francesco Carotti che fa il punto sulla splendida stagione di Nicolò Melli, consacrato tra i top players dell’Euroleague e conteso dai maggiori club europei. Fabrizio Cicciarelli racconta invece come la Spagna abbia confermato il suo ruolo di Paese leader del basket mondiale alle spalle degli Stati Uniti, ed Enrico Longobardi propone la situazione negli altri campionati nazionali. American Basket Magazine presenta con Carlo Ferrario lo strepitoso record di Russell Westbrook, che ha raggiunto il mitico Oscar Robertson nel numero di triple doppie messe a segno nella stagione. Giovanni Cardarello presenta le semifinali di conference della Nba, mentre Giovanni Bocciero torna sulle finali Ncaa che hanno visto trionfare North Carolina e Joel Berry tra gli uomini e South Carolina, guidata da Dawn Staley tra le donne, spezzando il dominio di U-Conn e di Geno Auriemma. Per gli speciali, il racconto di Lorenzo Balbo di uno dei più grandi giocatori di basket europei, Drazen Dalipagic, per la serie “La storia siamo noi”, e il racconto di Giovanni Cardarello su come il basket ha reagito nelle zone dell’epicentro del sisma dei mesi scorsi, e in particolare a Norcia e Spoleto, anch’esse duramente colpite. E ancora lo spazio dedicato ai giovani: Stefano Blois commenta il Trofeo delle Regioni, dominato dalla Lombardia. Marco Arceri presenta le iniziative dello sport, e in particolare del basket, per l’integrazione. Camp Magazine illustra le iniziative per l’estate dedicate ai giovani e A canestro con BM presenta i suoi due nuovi campioni di Torino. Infine, BM propone le consuete rubriche Basket (di)vino di Fabrizio Provera, l’Alfabeto del mese di Roberto Caporilli, le News scelte da Davide Uccella, le opinioni di Marino Petrelli, Carlo Fallucca, Gian Matteo Sidoli, Guido Corti e Tony Cappellari. Le copertine locali sono riservate a Reggio Emilia con Pietro Aradori, ad Avellino con Joe Ragland e David Logan, a Brescia con Marcus Landry. In regalo lo splendido poster di Diego Flaccadori. Tutto per un nuovo splendido numero di Basket Magazine, il primo e unico a raccontare davvero il basket a 360°, coordinato da Fabrizio Pungetti, nella prestigiosa grafica di Cristiana Bulla, da leggere e collezionare, che si può acquistare in edicola o direttamente sul web in edizioni cartacea e digitale, seguendo le indicazioni pubblicate su www.bgtsport.com/edicola e www.printstop.it.